Raccomandazioni per le prenotazioni e lo svolgimento delle visite medico sportive fino al termine dell'emergenza COVID

  • Le visite si effettueranno esclusivamente su prenotazione e con orari opportunamente differenziati.

  • All’atto della prenotazione ,l'atleta dovrà riferire se nelle ultime due settimane ha avuto anche uno dei seguenti sintomi riferibili al virus come temperatura corporea > 37,5 °C, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia oppure se a potenziale rischio per contatti con (familiari Covid positivi o sintomatici, luogo di lavoro...)

  • Al momento della visita il paziente dovrà compilare i seguenti allegati oltre al questionario anamnestico solito (scarica allegato 1) (scarica allegato 2)

  • In caso di minori, la predetta dichiarazione (allegato) deve essere compilata e sottoscritta da entrambi i genitori.

  • L’atleta dovrà presentarsi alla visita da solo, con idonea mascherina chirurgica.

  • Nel caso di minori o di atleti disabili,gli accompagnatori (UNO per atleta) dovranno indossare gli stessi dispositivi di protezione

  • GLI ATLETI RISULTATI COVID POSITIVI PER IL RINNOVO DELLA VISITA O PER IL "RETURN TO PLAY" CON IL CERTIFICATO ANCORA IN CORSO DI VALIDITA' DEVONO ATTENRESI AL PROTOCOLLO DELLA FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA, PERTANTO SI RACCOMANDA DI CONTATTARE IL CENTRO DI RIFERIMENTO PER LE VARIE PROCEDURE DA SEGUIRE

Benvenuti

Fondato nel 1983, fortemente voluto dall’Università di Pavia, il Centro, pur nascendo come struttura volta primariamente allo studio della Fisiologia dello sportivo si integra con altre aree della medicina (Cardiologia, Ortopedia, Pediatria, Pneumologia, etc.) che interessano lo sport, assumendo le caratteristiche di polo Interdipartimentale in cui vengono svolte ….

… le seguenti attività:

  • Idoneità sportiva
  • Valutazione funzionale
  • Visite e Prestazioni specialistiche correlate allo Sport
  • Ricerca in Fisiologia dello Sport
Image Description